High Tech 2020

Il progetto è stato realizzato in oltre 600 ore di lavoro da un team di 20 persone composto da designer, incisori e tecnici guidati dall’esperienza, la classe e l’inventiva di Mauro Perazzi. Ne è nato un fucile che letteralmente distrugge ogni schema già formulato dalla tradizione armiera nazionale e internazionale.

High Tech 2020 sopra

Una combinazione di riferimenti simbolici di soluzioni estetiche moderne e innovative e una serie di accorgimenti tecnici fanno del nuovo modello Perazzi un fucile futuristico. Un gioco di contrasti scaturisce da specchiature, chiaroscuri, rilievi e bassorilievi, luci e ombre, catturando istantaneamente gli occhi di chi si trova per la prima volta di fronte a questo esemplare di anticonformismo che ha potenziato l'unicità dei nostri prodotti.

White Model
High Tech 2020 Dark Model

Se il gioco dei contrasti tra lucido e satinato, rilievi e bassorilievi, luci e ombre ha decretato il successo dell’HT 2020 il suo opposto naturale non poteva che essere il gemello in versione oscura che va a chiudere il cerchio dello Yin e Yang e della simbologia dualistica esistente in ogni elemento dell’universo.

Dark Model
High Tech 2020 White Model

Dark esalta la modernità di questo fucile proiettato nel futuro ad alta velocità e dedicato a Tokyo, non soltanto la città dei prossimi giochi olimpici ma anche capitale del paese del sol levante. L’edizione scura va a creare una sorta di eclissi solare e quel misterioso stato di penombra dove ciò che accade, a volte, è segreto e dunque irresistibile. Il sol levante, rappresentato con un cerchio rosso in sottile rilievo sul petto di bascula di entrambi i modelli, risalta in maniera più decisa in questa proposta scura che ha subito fatto registrare una esplosione di consensi.